“Aggiungi un posto a tavola, che c’è un amico in più…” recitava una famosa canzone. È bello avere tanti ospiti a cena, organizzare pranzi numerosi e riunire intorno al tavolo tutta la famiglia o tutti gli amici. Ma se la vostra casa non ve lo permette? Come è possibile ampliare la sala da pranzo per poter far sedere tutti gli invitati? Ecco alcune soluzioni semplici ed economiche che faranno al caso vostro!

Eliminate gli oggetti non indispensabili

Prima cosa da fare per ampliare la vostra sala da pranzo è togliere oggetti e mobili non indispensabili. Piccoli tavolini, poltrone che non usate, lampade da terra ingombranti, vasi grandi… tutto quello che può ostacolare il movimento dei vostri commensali, per quel giorno può essere spostato in un’altra stanza. La stessa cosa può essere fatta con i numerosi soprammobili: più piani di appoggio liberi avrete e meglio sarà quando arriverete a servire le portate. Certo, la vostra sala da pranzo vi sembrerà più spoglia ma starete più comodi!

Allungate il tavolo della sala da pranzo

Passiamo adesso al protagonista: il tavolo della sala da pranzo. Inutile dire che deve essere abbastanza ampio da far accomodare tutti i commensali e da contenere piatti e vassoi. Se il vostro tavolo è già allungabile non avrete problemi, ma se così non fosse ecco alcuni trucchetti per aumentare il numero di posti. Potete aggiungere un altro tavolo accanto: se la differenza tra i due è molto evidente, rivestite il secondo tavolo con una tovaglia diversa, così da movimentare la stanza. Un’altra soluzione può essere quella di mettere un piano più lungo sulle gambe del tavolo esistente: questi piani sono facili da realizzare e possono essere riposti facilmente quando non lo utilizzate. Inoltre cercate la posizione più adatta per il tavolo, in modo che questo possa ospitare il maggior numero di posti a sedere: potrebbe essere in mezzo alla stanza oppure leggermente in diagonale… lavorate di fantasia!

Un tavolo per i più piccoli

Un’idea carina, che potrebbe fare felici grandi e piccini, è quella di prevedere un tavolo dedicato solo ai bambini, magari in un’altra stanza rispetto a quello dei grandi. Questo non solo creerà nuovi posti a tavola, ma lascerà ai più piccoli tutto lo spazio per giocare. E per loro potrete usare piatti e bicchieri di plastica: una sicurezza in più per loro e per voi.

Panche e altre sedute

Il secondo problema quando si vuole aumentare i posti della sala da pranzo sono le sedute: le sedie che abbiamo non bastano mai e spesso non c’è sufficiente spazio per aggiungerne altre. E allora, come fare? Se possibile, sostituite le sedie con una panca: occupa meno posto ma offre più sedute. Sfruttate ogni possibilità di creare posti a sedere: pouf, poggiapiedi, sgabelli, tavolini bassi, qualsiasi pezzo di arredamento sia abbastanza piano e non troppo basso (sempre che sia comodo però!). Ne verrà fuori un’atmosfera un po’ bizzarra, non degna del galateo, ma l’importante è stare insieme, no?

Un piccolo centrotavola

Uno dei peggiori nemici dello spazio sul tavolo della vostra sala da pranzo è sicuramente lui: il centrotavola. Per quanto non debba mai mancare su una tavola ben apparecchiata, nel caso siate in cerca di maggior spazio, non esagerate con le dimensioni! Meglio optare per più centrotavola piccoli, magari disposti lungo il tavolo: faranno comunque atmosfera ma lasciandovi la libertà di poggiare i vassoi con le vostre pietanze.

E se proprio non riuscite a trovare una soluzione per il vostro pranzo con tanti invitati, trasformate il tutto in un buffet! Un lungo tavolo per le pietanze, uno più piccolo per le bevande e tante sedute sparse per la stanza… e la vostra sala da pranzo non vi sarà mai sembrata così grande!

Lascia un commento

Raccontacela!