Una delle domande che ci facciamo spesso quando decidiamo di vendere casa è: lo facciamo da privato o tramite agenzia? Non si tratta solo di una differenza di denaro ma di un approccio diverso alla compravendita: affidarsi a un’agenzia vuol dire risparmiare tempo, avere una maggior tutela, meno stress e a volte anche una transazione più rapida. L’esperienza di chi conosce bene l’ambiente immobiliare e di chi sa come valorizzare la vostra casa, insieme al supporto che vi può dare un agente sono essenziali per portare a buon fine la vendita della vostra casa, senza noie. Vediamo quindi quali sono i buoni motivi per affidarsi a un’agenzia immobiliare per vendere casa… Pronti?

L’agenzia immobiliare fa da filtro

Quando mettiamo in vendita una casa, soprattutto nella fase iniziale sono molte le richieste che ci arrivano e delle più varie. Non appena pubblicato l’annuncio numerosi acquirenti, possibili o improbabili, si presentano alla nostra porta. C’è quello veramente interessato, quello che vorrebbe ma ha problemi di budget, quello che si mostra entusiasta subito ma poi fa un passo indietro proprio prima di concludere. Per non parlare dei possibili mal intenzionati che intendono approfittarsi di questa occasione. Ecco, per evitare di dover fronteggiare tutto questo, conviene affidarsi a un’agenzia immobiliare. L’agente, grazie alla sua esperienza, ha sviluppato un occhio critico ed è in grado di fare da filtro, facendo arrivare ai proprietari solo chi è davvero interessato e in grado di acquistare l’immobile. Una bella comodità rispetto ad avere la fila alla porta di persone che vogliono visitare la vostra casa, non trovate?

Un agente immobiliare si occupa di tutte le scartoffie

Burocrazia, burocrazia, burocrazia… sapete quante carte e documenti richiede la compravendita di una casa?  E quante code davanti agli uffici, telefonate o mail servono per averle? E rischiamo sempre di dimenticarci qualcosa. Per questo è meglio lasciare spazio a chi sa come muoversi! L’agenzia immobiliare, infatti, si occuperà di tutte le “scartoffie” che servono, raccogliendo i documenti dai vari uffici, senza che voi dobbiate alzare un dito!

L’agenzia immobiliare fa da collante tra le varie parti

L’agenzia immobiliare è inoltre il filo che tiene insieme i diversi attori della compravendita: venditore, acquirente, notaio, rappresentante della banca in caso di erogazione del mutuo. Si assicura che ogni componente sia soddisfatto pur mantenendosi equidistante e imparziale. È il punto di riferimento a cui rivolgersi in caso di dubbio o bisogno e, per chi deve vendere casa, una sicurezza in più!

Risultato: niente stress!

Qual è dunque il più grande vantaggio nell’affidarsi a un’agenzia immobiliare per vendere casa? Dire addio allo stress! Non dovervi occupare di fissare appuntamenti, di valutare i possibili acquirenti, di andare a ricercare questo o quel documento: avrete più tempo da dedicare a ciò che più vi piace e la garanzia che la vostra compravendita è al sicuro! Cosa volete di più?

Lascia un commento

Raccontacela!